Accesso abusivo a un sistema informatico o telematico

pubblicato il 07/12/16

Cassazione Penale, Sez. Unite, 24.04.2015, n. 17325: "Il luogo di consumazione del delitto di accesso abusivo ad un sistema informatico o telematico, di cui all'art. 615- ter c.p., è quello nel quale si trova il soggetto che effettua l'introduzione abusiva o vi si mantiene abusivamente".

Precedente | Successivo


FacebookTwitterGoogle+Invia per email